Robot Rasaerba Al-Ko

Posted on June 16, 2020June 22, 2020Categories Casa e Giardino

Vi siete stancati di dover tagliare l’erba del prato ogni settimana e state pensando di prendere un robot rasaerba Al-Ko per fare il lavoro al posto vostro? Abbiamo fatto parecchi test ed ecco quello che abbiamo scoperto.

Le domande da farsi prima del acquisto

  • Performance: Quanta area può mantenere rasata il robot? Con quali risultati sia in poco tempo che a lungo termine? La qualità del taglio su erba lunga e bagnata? Le sue prestazioni negli angoli?
  • Efficacia: Con quale efficacia fa il suo lavoro in termini di tempo speso e risultati? Quanto tempo spende sul prato? Quanto spesso deve uscire per tagliare l’erba? Sarà capace di affrontare il vostro prato con tutte le specifiche?
  • Affidabilità: Quanto è intelligente? Quanto è affidabile? Quanto spesso si ferma per via di problemi ed errori, e in quali situazioni lo fa? Quanto capace è in situazioni non ideali? Quanto flessibile può essere il cavo senza fargli problemi? Cosa fa il robot per evitare di lasciare segni delle ruote nel perimetro? Come affronta passaggi stretti, curve nette e aree piene di ostacoli?
  • Facilità d’uso: L’installazione è facile e semplice o lenta e con tanti problemi da affrontare? È compreso di istruzioni semplici da seguire con tutti i dettagli che vi serviranno, o magari video su YouTube? Quale è la difficoltà di programmazione? Il sistema e facile da navigare? Come comunica con il proprio proprietario? Che tipo di informazioni fornisce? Può fare il proprio lavoro senza dare fastidio ai vicini?
  • Design e qualità: Quale è la qualità del design del rasaerba? Le ruote hanno una buona presa senza danneggiare il prato? Quanto stress potrà sostenere prima di rompersi? Quanto durano le lame? Le lame tagliano bene o strappano l’erba? Che tipo di garanzia offre? Le parti di ricambio sono facili da trovare? Può essere usato senza una linea guida?
  • Funzionalità: Che opzioni offre? Quanto controllo avrete nella programmazione del taglio? Il robot tagliaerba può essere programmato tramite un app per smartphone? Si può considerare il prodotto come un rasaerba automatico?
  • Sicurezza: Che tipo di lame usa? Sono lame fisse o possono regolarsi? Il segnale delle linee guida da problemi ad altri tagliaerba? Che tipo di sicurezza offre riguardo ad animali domestici e bambini? Che danni fanno le lame – per esempio a giocattoli dimenticati sul prato? Quanto efficace è il sistema antifurto? Cosa succede se dimenticate il codice PIN, o qualcuno lo sbaglia?

Quanto costano i robot tagliaerba?

Quando si parla di prezzo ci sono ovviamente diverse categorie. I robot tagliaerba migliori ovviamente fanno il proprio lavoro veramente benne, ma difficilmente spenderete meno di 1500€. Detto questo pero, i modelli più cari possono arrivare fino a 5000€. Se avete un prato semplice, senza complicazioni con dimensioni non troppo ampie, anche un modello classico potrà fare il lavoro desiderato, con un costo intorno ai 1000€, C’è però una grande differenza tra i modelli economici e quelli migliori, e i modelli economici non sono sempre in grado di offrire il risultato richiesto.

Come Trovare Il Migliore Lavapavimenti

Posted on April 17, 2020April 19, 2020Categories Casa e Giardino
IL MIGLIOR LAVAPAVIMENTI PER CASA VOSTRA NEL 2020

Sicuramente avete i pavimenti in casa, e sicuramente volete trovare il modo migliore per pulirli, e farli rimanere puliti il più lungo possibile. Indipendentemente se avete pavimenti di legno, laminato, piastrelle, ecc. – il lavapavimenti e un accessorio pratico e efficace. Dopo anni di ricerca pero una cosa e sicura, lavare i pavimenti non deve essere una fatica. E sempre una buona idea fare prima un giro con l’aspirapolvere, cosi da rimuovere i detriti più grandi, per non trovarli tutti in un angolo finito di lavare. Per pavimenti puliti, usate un moccio pulito. Se puzza e ha vari batteri, o sembra davvero sporco trascinerà tutto quello che ha sopra su tutta casa vostra. Per fortuna la maggior parte dei modelli ha i mocci che si possono lavare e disinfettare in lavatrice. Ci sono un paio di fattori da considerare prima di fare un acquisto. Ecco alcune linee guida:

1. Decidete quanto volete spendere

Come con tutti gli altri prodotti, lo stesso vale per i lavapavimenti – i prezzi possono variare parecchio. Alcuni sono davvero economici, mentre altri sono veramente cari, e fissare una somma che siete disposti a spendere e sempre un ottima idea. Questo vi aiuterà a evitare tentazioni, e spendere cosi più di quello che vi potete permettere. 

2. Considerate i tipi di pavimenti che avete

Pavimenti differenti richiedono metodi differenti per pulirli. Per esempio, se avete laminato in casa deve essere pulito con meno acqua possibile, per evitare che si gonfi. Le piastrelle invece hanno bisogno di uno strumento che possa entrare tra le piastrelle per pulirle veramente a fondo. Più informazioni avete sui vostri pavimenti, più informazioni avete per scegliere il modello perfetto per casa vostra. L’unica cosa che volete e comprare un accessorio che possa danneggiarvi casa. Controllate sempre i metodi raccomandati dal produttore prima di scegliere. Se avete le piastrelle, per esempio i modelli a spruzzo sono un ottima idea.

3. Leggete le recensioni

Guardate un po online i lavapavimenti ai quali siete più interessati, e cercate di trovare un paio di recensioni di persone diverse. A volte i lavapavimenti sembrano ottimi a prima occhiata, ma in verità non sono cosi efficaci come sembrano nella vita reale. Altre volte possono sembrare una cosa da due soldi e invece essere veramente efficaci ed essere cosi tra i migliori prodotti sul mercato in assoluto. L’unico modo per vedere il quadro intero e per sapere com’è in realtà il lavapavimenti che vi interessa e di leggere le recensioni e opinioni di gente che lo ha usato. Questo tipo di informazione e sicuramente la più affidabile, e può farvi cambiare idea, come anche rinforzarla. 

4. Pensate all’ergonomia

Il lavapavimenti ideale deve sicuramente essere facile da usare. Considerate le proprie capacita e limitazioni mentre lo scegliete. Per esempio, se avete problemi a chinarvi, sarebbe un ottima idea cercare un modello che può essere strizzato senza doverti chinare per strizzare l’acqua. Considerate anche la lunghezza della maniglia e il peso del moccio per determina il comfort del uso.

Queste sono alcune delle idee che possono facilitarvi l’acquisto di un lavapavimenti perfetto per voi. Non solo lavare i pavimenti di casa può essere parecchio facilitato, ma può anche aiutare a proteggere i vostri pavimenti e farli durare più a lungo.